Logo: Unitelma Sapienza

 

Il Consiglio di Amministrazione è l’organo di programmazione strategica e finanziaria dell’Ateneo: ha funzioni di indirizzo e di controllo delle attività relative alla gestione amministrativa, finanziaria, patrimoniale ed è organo di vigilanza sulla sostenibilità finanziaria.

Composizione CdA
  • Francesco Avallone, Rettore Unitelma Sapienza (Presidente)
  • Antonello Biagini, Presidente Fondazione Sapienza (Consigliere)
  • Carlo Musto D'Amore, Direttore Generale Sapienza Università di Roma (Consigliere)
  • Tiziana Pascucci, Prorettore per il Diritto allo Studio e la Qualità della Didattica Sapienza Università di Roma (Consigliere)
  • Giuseppe Santoro Passarelli, Docente di Diritto del Lavoro (Consigliere)
  • Daniel Pommier Vincelli, Rappresentante Funzione Pubblica (Consigliere)
  • Elena Lo Fiego, Rappresentante MIUR (Consigliere)
  • Vincenzo D'Adamo, Vice-Rettore Università Gregoriana (Consigliere)
  • Fiorella Farinelli, Esperta nei processi formativi (Consigliere)
  • Donato Squara, Direttore Generale Unitelma Sapienza (Segretario)
 
Le principali competenze del CdA sono consultabili all’art 6 dello Statuto.