Verifica del possesso delle conoscenze e competenze per l’accesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico e Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA)

La prima ed importante informazione da acquisire è che il processo di verifica del possesso delle conoscenze e delle competenze per l’accesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico di Unitelma Sapienza e di eventuale attribuzione di Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) è completamente automatizzato e digitalizzato, nonché gratuito. L’assolvimento di tali Obblighi Formativi Aggiuntivi avviene attraverso la frequenza dei Corsi OFA di Unitelma Sapienza, che mirano a colmare le carenze riscontrate in seguito alla compilazione del questionario di verifica, e a fornirti il bagaglio di conoscenze e competenze di base per affrontare con il miglior profitto le attività didattico-formative previste dal Corso di Laurea da te prescelto.
I servizi telematici di Unitelma Sapienza ti guideranno passo passo in questo processo, senza che sia necessario procedere ad alcun ulteriore gravoso adempimento da parte tua. Inoltre, riceverai in automatico sulla tua casella di posta elettronica istituzionale di Unitelma Sapienza (username@studenti.unitelmasapienza.it) tutte le informazioni necessarie per guidarti sia nel processo di verifica delle conoscenze e competenze, sia nel percorso formativo di assolvimento degli OFA eventualmente attribuiti.
Che cosa è la verifica delle conoscenze e competenze per l’accesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico? Cosa sono gli OFA?

Secondo quanto previsto dalla normativa vigente e dai regolamenti interni di Ateneo e dei Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico, a seguito dell’immatricolazione, sarai sottoposto alla verifica delle conoscenze e competenze per l’accesso a detti Corsi di Laurea, al fine di stabilire se sia necessario per te assolvere a Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA), da soddisfare entro un anno dall’immatricolazione, attraverso la frequenza online dei relativi Corsi OFA attivati dall’Ateneo.

La verifica delle competenze e delle conoscenze per l’accesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico verterà sulle seguenti cinque materie:
1 – Cultura generale: lingua italiana e nozioni economico-giuridiche di base;
2 – Competenze cognitive: ragionamento logico e matematico;
3 – Lingua inglese;
4 – Informatica;
5 – Competenze comunicative, relazionali, realizzative e manageriali (Soft Skills).
In quali casi e come mi verrà richiesto di compilare il questionario di verifica delle conoscenze e competenze per l’accesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico?

Durante il processo di immatricolazione, ti verrà richiesto di compilare una dichiarazione sullo svolgimento di eventuali pregresse verifiche delle conoscenze e competenze per l’accesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico al fine di stabilire se, a seguito dell’avvenuta immatricolazione, sarà per te necessario compilare il questionario di verifica delle competenze e conoscenze di accesso al Corso di Laurea da te prescelto.

Qualora dovrai procedere alla compilazione di detto questionario, riceverai un’e-mail che ti informerà di ciò e ti fornirà il link per accedere al questionario.

Quando mi sarà richiesto di compilare il questionario di verifica delle conoscenze e competenze per l’accesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico?

Il questionario di verifica delle conoscenze e competenze per l’accesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico ti verrà somministrato al primo accesso in Area Amministrativa decorsi 10 giorni dal perfezionamento dell’immatricolazione.

Successivamente, in caso di mancata compilazione del questionario di verifica, ti sarà preclusa la possibilità di prenotare e, quindi, sostenere gli esami di profitto previsti dal tuo piano di studi. Tale preclusione perdurerà fintanto che non avrai correttamente ultimato la compilazione del questionario. 

Cosa accade se non supero il questionario di verifica delle conoscenze e competenze per l’accesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico?
Nel caso in cui, in base alle risposte che hai fornito in sede di compilazione del questionario, la verifica delle conoscenze e competenze richieste per l’accesso al Corso di Laurea a cui ti sei immatricolato produca un esito negativo, ti verranno assegnati Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) in una o più dei seguenti ambiti disciplinari:
1 – Cultura generale: lingua italiana e nozioni economico-giuridiche di base;
2 – Competenze cognitive: ragionamento logico e matematico;
3 – Lingua inglese;
4 – Informatica;
5 – Competenze comunicative, relazionali, realizzative e manageriali (Soft Skills).
Quanto tempo ho per assolvere agli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA)?

Gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) assegnati andranno assolti entro un anno dall’immatricolazione attraverso la frequenza gratuita ma obbligatoria dei relativi Corsi OFA attivati sulla piattaforma e-learning di Ateneo.

Si precisa che, nel corso di detto periodo, l’avvenuta assegnazione di OFA non ti impedirà di frequentare e di prenotare e sostenere regolarmente gli esami relativi agli insegnamenti previsti dal tuo piano di studi universitario.

Ti ricordiamo tuttavia che, trascorso il termine di un anno dall’immatricolazione, in caso di mancato completamento della frequenza di detti Corsi OFA ti sarà preclusa la possibilità di prenotare e, quindi, sostenere gli esami di profitto previsti dal tuo piano di studi. Tale preclusione perdurerà fintanto che non avrai correttamente ultimato la frequenza dei Corsi OFA che ti sono stati assegnati.