Lo scenario dell’editoria 4.0 rappresenta il punto di partenza del Corso proposto, aggiungendo ovviamente un’adeguata riflessione rispetto al quadro dei bisogni umani più o meno soddisfatti dall’informazione. Al di là della storica attenzione per i contenuti e per i supporti (carta, radio, tv, digitale), diventa indispensabile una nuova mappatura del mondo delle news e dell’approfondimento, sapientemente riletto attraverso le diverse piattaforme distributive.  La fine della centralità del contenuto declinato su singoli media (cartaceo o digitale) rende necessario approcciare il mondo delle notizie, e più in generale dei contenuti, sotto il profilo della piattaforma di distribuzione, invece che del canale presidiato. È in questo contesto che diventa trasparente il patto tra UnitelmaSapienza, USPI e i suoi partner, per offrire un modello di formazione costruito su competenze culturali e tecnologiche sempre più aggiornate, e capaci di intercettare il futuro che è già tra noi.

Destinatari
Il target del piano formativo è ampio. Il corso è principalmente rivolto a:
● Editori
● Publisher web o digitali indipendenti, con vocazione all’autoimprenditorialità
● Giornalisti
● Aspiranti giornalisti e copywriter
Durata
Il corso ha una durata complessiva di 65 ore, tra attività didattica, comunque strutturata (lezioni, esercitazioni, lavoro di gruppo, progetti applicativi, webinar etc.) e le ore dedicate allo studio individuale.
Costo

La quota di iscrizione al corso è di € 750,00.

Sono previste condizioni agevolate per gli Associati USPI e tutte le persone che lavorano nelle redazioni dei giornali associati e per i Dipendenti delle aziende 22HBG e The Millennial e relativi partner.