Un Master per diventare esperti in criminologia e sicurezza

28 Giugno 2021

Quando pensiamo al lavoro di un esperto in criminologia, pensiamo subito alla scena di un delitto: ma cosa fanno esattamente i criminologi e gli esperti di sicurezza? Dalla ricostruzione dei motivi di un reato alla valutazione della pericolosità di coloro che commettono dei crimini, fino al percorso di reinserimento nella società: vediamo insieme quale formazione è necessaria per diventare criminologi ed esperti di scienze investigative e della sicurezza.

Criminologia, scienze investigative e sicurezza

Cosa fanno gli esperti di criminologia nella Pubblica amministrazione? Qual è il legame tra le scienze investigative e la macchina amministrativa?
Soprattutto negli ultimi anni, la criminologia, le scienze investigative e la sicurezza attribuiscono competenze sempre maggiori ai diversi apparati pubblici. Si tratta di tematiche che hanno visto crescere la loro importanza nelle strategie pubbliche di lotta alla criminalità e, dunque, richiedono specialisti adeguatamente aggiornati rispetto ai fenomeni in continua espansione ed evoluzione: basti pensare alla criminalità informatica, a quella legata all'immigrazione, a quella derivante dalle psicopatologie sessuali.

Quali competenze devono avere gli esperti in criminologia e scienze investigative?

Per operare efficacemente nel contrasto alla criminalità e nella gestione della sicurezza occorre affidarsi agli esperti in criminologia e scienze investigative, professionisti in grado di mettere in campo conoscenze interdisciplinari ed abilità di alto profilo: criminologia e psicopatologia forense, tecniche di investigazione, medicina legale, bioetica, security management, senza tralasciare aspetti importanti quali la comunicazione individuale e di massa, la criminalità informatica, quella internazionale e quella legata all'immigrazione.

Il Master online “Criminologia, scienze investigative e strategie per la sicurezza”

Avviato nell'anno accademico 2020-2021, il Master online di I livello in “Criminologia, scienze investigative e strategie per la sicurezza” intende potenziare le conoscenze e le competenze dei funzionari e degli operatori della PA, rivolgendosi in particolare a:

  • funzionari di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria (Polizia di Stato; Polizia Penitenziaria; Polizia Municipale; Arma dei Carabinieri; Guardia di Finanza; Corpo delle Capitaneria di Porto - Guardia Costiera);
  • funzionari impegnati nell'assistenza e nel supporto socio-sanitario (Psicologi – Assistenti sociali; Operatori socio-sanitari);
  • esperti di sicurezza e, in particolare, di cyber security (Security Manager). 

Al termine del percorso formativo, articolato in sette moduli formativi e project work finale, verrà rilasciato il Diploma di Master in “Criminologia, scienze investigative e strategie per la sicurezza”, con l'attribuzione di 60 CFU.

Tutte le informazioni sul Master online di I livello “Criminologia, scienze investigative e strategie per la sicurezza” di UnitelmaSapienza, inclusa la possibilità di accedere ad una delle borse di studio, sono reperibili alla pagina relativa.