Un manager per la sostenibilità

22 Giugno 2021

Sostenibilità come paradigma dello sviluppo: dalle originarie caratteristiche ambientali, il termine sostenibilità si è evoluto ed oggi coincide con l'idea stessa di sviluppo. Ma chi si occupa della gestione della sostenibilità? Un nuovo master di UnitelmaSapienza si impegna a formare i futuri manager della sostenibilità.

Cosa significa sostenibilità

Introdotto per la prima volta nel 1972, durante la prima conferenza ONU sull'ambiente, il concetto di sostenibilità si è evoluto negli anni fino a definire l'idea stessa di sviluppo. Alcune caratteristiche della sostenibilità, come la capacità di carico, le possibilità di autoregolazione, la resilienza e la resistenza, derivano dai contenuti ambientali originari. Oggi queste caratteristiche le troviamo estese ad altri “ambienti”: si parla di sostenibilità nei sistemi produttivi, economici e sociali.

Nella sua evoluzione, la parola sostenibilità è divenuta sinonimo di benessere - ambientale, sociale ed economico - costante e crescente, nella prospettiva di lasciare alle generazioni future una qualità della vita non inferiore a quella attuale. 

La gestione della sostenibilità

Partendo dai fondamenti della sostenibilità e dallo studio degli SDG (Sustainable Development Goals, gli Obiettivi di sviluppo sostenibile definiti dall'ONU per il periodo 2020-2030), i manager della sostenibilità devono essere in grado di definire ed attuare strategie economiche adeguate ai principi della sostenibilità e dell'economia circolare. I professionisti della sostenibilità devono possedere solide conoscenze normative per poter attuare una transizione sostenibile e avviare progetti per lo sviluppo del new green deal europeo.

Ma come si diventa manager della sostenibilità

Il Master online “Sustainability Management”

Inizia il 1 luglio 2021 il Master online “Sustainability Management di UnitelmaSapienza: un nuovo percorso formativo che parte dai numerosi cambiamenti normativi sulla sostenibilità e l'economia circolare e li traduce in competenze manageriali, consulenziali e direttive di alto livello, spendibili sia nel settore pubblico che in quello privato.
Il Master online di I livello in “Sustainability Management intende potenziare le conoscenze e le competenze dei funzionari e degli operatori della PA, favorendo un approccio competitivo alle nuove sfide poste dalla transizione sostenibile e dal green deal europeo. In questo aspetto, il master risponde a quanto auspicato dalle istituzioni in tempo di pandemia.

Al termine del percorso formativo, articolato in quattro moduli formativi e project work finale, verrà rilasciato il Diploma di Master in “Sustainability Management”, con l'attribuzione di 60 CFU.

Al link seguente sono reperibili tutte le informazioni sul Master online di I livello “Sustainability Management” di UnitelmaSapienza, inclusa la possibilità di accedere ad una delle 30 borse di studio.