Tirocini retribuiti per giovani laureati, al via l’edizione 2021-2022 del Fellowships Programme

02 Novembre 2021

C’è tempo fino al 15 novembre 2021 alle ore 15:00 per presentare le domande per il “Fellowships Programme for Technical Cooperation Capacity Building and Human Resources Development”, un’iniziativa finanziata dal Governo Italiano attraverso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e curata dal Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN/DESA).

L’obiettivo è quello di offrire a giovani laureati - che non abbiano superato i 28 anni di età - la possibilità di svolgere un percorso di formazione professionale presso uffici di organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite in paesi in via di sviluppo o presso sedi estere dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Le borse hanno la durata indicativa di un anno e prevedono, prima dell’assunzione dell’incarico presso i paesi di destinazione, un corso di formazione.

Il Programma 2021-2022 è indicativamente articolato come segue:

  • Maggio 2022: corso di formazione;
  • Giugno 2022 – giugno 2023: tirocinio presso uffici di organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite in paesi in via di sviluppo presso sedi estere dell’AICS.

Per poter partecipare al Programma è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • essere nati il o dopo il 1° gennaio 1993;
  • possedere la nazionalità italiana;
  • avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e italiana.

È inoltre necessario aver ottenuto uno dei seguenti titoli accademici:

  • Laurea Specialistica/Magistrale;
  • Laurea Magistrale a ciclo unico;
  • Laurea / Laurea Triennale accompagnata da un titolo di Master universitario;
  • Bachelor’s Degree accompagnato da un titolo di Master universitario.