Open Library, la biblioteca digitale che permette l’accesso alla conoscenza

30 Aprile 2020
Tablet in libreria

Lo scorso 23 aprile si è celebrata la Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’autore, promossa dall’Unesco. Per chi ogni giorno ha necessità di consultare libri e altri documenti per motivi di studio, di ricerca o di lavoro, questo periodo risulta particolarmente difficile: la pandemia in corso influisce, tra le altre cose, anche sulle modalità di accesso alla conoscenza. E con le biblioteche chiuse, le possibilità di ricerca e consultazione si restringono alle risorse digitali.

Oltre alle disponibilità di risorse bibliografiche digitali su scala locale, da tredici anni esiste Open Library, l’immensa biblioteca digitale globale ad accesso libero e gratuito. Nato all’interno di Internet Archive, l’immenso archivio digitale globale, Open Library è un progetto in continua crescita che ha l’obiettivo di creare un catalogo di tutti i libri e le pubblicazioni esistenti al mondo. Ad oggi, la grande biblioteca digitale raccoglie oltre 20 milioni di libri digitalizzati e, in quest’ultimo periodo di crisi sanitaria, ha aperto la sezione National Emergency Library per favorire ulteriormente l’accesso di docenti, studenti e ricercatori alle risorse digitali.

Cosa è possibile trovare su Open Library?

Open Library è un’immensa biblioteca di libri digitalizzati: qualunque libro o testo pubblicato, può essere immesso nella piattaforma e reso accessibile ad un pubblico molto vasto. Al momento Open Library contiene circa 20 milioni di libri e testi. Il motore di ricerca consente di individuare testi precisi, brani o frammenti di testo. Oltre alla ricerca per titolo, autore, codice ISBN e alle classificazioni per genere, lingua e argomento, il motore di ricerca può mostrare anche i tag inseriti dagli utenti.

Come accedere a Open Library

Per accedere al catalogo di libri digitalizzati disponibili su Open Library, è necessario creare un account sulla piattaforma. Oltre alla possibilità di effettuare il download gratuito dei testi, è possibile contribuire alla crescita dell’immenso catalogo digitale.

Come possiamo contribuire a far crescere Open Library?

Quella di Internet Archive è una grande comunità virtuale che conta migliaia di partner in tutto il pianeta. L’obiettivo è quello di creare un grande archivio globale di opere digitalizzate.

Chiunque abbia attivato un account su Open Library o su Internet Archive può mettere a disposizione, caricandolo sulla piattaforma, un libro o altra tipologia di documento (audio, video, immagini, ecc.) precedentemente pubblicato, in versione digitale.