Notte Europea dei Ricercatori 2018

28 Settembre 2018
Banner Notte Europea dei Ricercatori 2018

Unitelma Sapienza ha partecipato per la prima volta nella sua storia all’edizione 2017 della Notte Europea dei Ricercatori e sarà presente anche nell’edizione 2018 con due importanti progetti di ricerca.

Impariamo la finanza con la realtà virtuale! è il titolo dell’iniziativa che vedrà protagonista Unitelma Sapienza nel corso della prossima edizione con la collaborazione del Laboratorio di Realtà Virtuale Immersiva da poco attivato presso la stessa università. Ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori si cimenteranno attraverso la realtà virtuale immersiva con quattro sfide su Consumo/Risparmio, Debito, Investimento (interessi attivi/passivi) e Rischio. Per accedere al livello di difficoltà superiore del gioco, i ragazzi dovranno superare quello precedente. In una logica non punitiva, al termine di ciascun livello i singoli giocatori potranno provare a migliorare la propria performance, tornando indietro e giocando nuovamente.

 

Unitelma Sapienza sarà inoltre presente alla Notte Europea dei Ricercatori con il Bioeconomy Village. Sensibilizzare l'opinione pubblica, migliorare la conoscenza sui prodotti di origine rinnovabile e promuovere le applicazioni ed i benefici della bioeconomia: attraverso l’esposizione di prodotti, esempi, curiosità, laboratori tematici e dimostrazioni pratiche, ai visitatori del villaggio sarà mostrato, in modo chiaro e coinvolgente, come la bioeconomia faccia parte sempre più spesso della nostra vita quotidiana.  Lo spazio espositivo sarà suddiviso in aree tematiche, ognuna rappresentata da una o più università, centri di ricerca, industrie e start-up che mostreranno le diverse applicazioni e potenzialità dei prodotti bio-based. L’evento è organizzato dai progetti europei STAR-ProBio (di cui Unitelma Sapienza è capofila), BIOWAYS, BIOVOICES e BIOBRIGES finanziati dalla Commissione Europea e vedrà la presenza di altri attori che si occupano di bioeconomia.