Il Parlamento del cambiamento? La XVIII Legislatura alla prova dei dati

13 Giugno 2019
Foto del Parlamento Italiano
Giovedì 13 giugno, dalle 9.30 alle 18.00 presso l’Aula Organi Collegiali del Palazzo del Rettorato di Sapienza Università di Roma, si svolgerà una giornata di studi organizzata dalla Società Italiana di Scienza Politica (SISP), dall’Università degli Studi di Roma “Unitelma Sapienza” e dalla Fondazione Roma Sapienza.

Ai saluti del Magnifico Rettore di Unitelma Sapienza, prof. Antonello Folco Biagini, e del Delegato del Rettore ai Rapporti Istituzionali, prof. Nicolò Conti, seguirà il primo panel “Il Parlamento ai tempi dei social media: narrazione di una crisi o crisi della Narrazione?” organizzato dalla prof.ssa Elisabetta De Giorgi, Università degli Studi di Trieste. 

Il secondo panel “Inattivi per scelta o per necessità? Il ruolo del Parlamento di fronte al Governo del cambiamento”, previsto dalle 11.30 alle 13.00, presieduto dal prof. Federico Russo, Università del Salento, affronta diversi temi legati al nuovo governo.

A seguire, nel pomeriggio, il terzo panel “Cambiare per sopravvivere? Il nuovo regolamento del Senato e la sua applicazione”, coordinato dalla prof.ssa Daniela Giannetti, Università degli Studi di Bologna, attraverserà invece l’impatto e le ripercussioni del nuovo regolamento sul processo legislativo.

Al termine della giornata di studi la tavola rotonda conclusiva “Il Parlamento del cambiamento? La XVIII legislatura alla prova dei dati”. 

La conferenza punta a rafforzare gli studi parlamentari in Italia attraverso una collaborazione che provi a ridurre la distanza tra accademici e addetti ai lavori. L’obiettivo della conferenza è incrementare i contatti regolari tra il mondo accademico e tutti i protagonisti che osservano da vicino i lavori di Camera e Senato, come funzionari parlamentari e cronisti.