Il Bilancio di sostenibilità delle Università italiane

20 Maggio 2021

Prosegue il percorso delle università italiane verso una maggiore consapevolezza sui temi dello sviluppo sostenibile: è stato presentato il report per la redazione del bilancio di sostenibilità, il nuovo standard di rendicontazione non finanziaria elaborato dalla rete RUS.

Il bilancio di sostenibilità delle Università: a cosa serve?

Pensato per proiettare le università verso una maggiore consapevolezza sullo sviluppo sostenibile, il bilancio di sostenibilità è il nuovo standard di rendicontazione non finanziaria delle Università. Si tratta del primo strumento del genere in Italia e rappresenta un nuovo modello per elaborare report non-finanziari: la novità di questo standard risiede nella specificità delle linee-guida, finalmente dedicate alle peculiarità del mondo accademico.

Il bilancio di sostenibilità si propone di guidare le Università, sia pubbliche che private, nella redazione della reportistica di sostenibilità, fornendo un’analisi equilibrata e ragionata dei riflessi socio-ambientali ed economici dell’operatività degli Atenei, evidenziando il loro contributo al raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda ONU 2030.

Lo standard diventerà centrale anche nelle politiche di comunicazione, permettendo agli stakeholder di conoscere le finalità istituzionali degli Atenei, con particolare riguardo al complesso delle attività, dei risultati e dell’impatto sulle comunità di riferimento.

Verso l'attuazione dell'Agenda ONU 2030

La responsabilità socio-ambientale e gli strumenti di accountability sono gli aspetti principali che le università possono utilizzare per rendicontare i loro comportamenti e le loro azioni, nel solco degli obiettivi di sostenibilità.

Per una consapevole attuazione dell'Agenda ONU 2030, arriva in aiuto degli Atenei italiani il report dedicato al bilancio di sostenibilità nelle Università. Si tratta del primo standard per la reportistica di settore, elaborato dalla Rete delle università per lo sviluppo sostenibile (RUS) e dal Gruppo di studio per il bilancio sociale (GBS).

I proponenti del nuovo standard per il bilancio di sostenibilità ritengono rilevante il ruolo delle università quali agenti del cambiamento, per promuovere e supportare il raggiungimento dei Sustainable Development Goals (SDGs).

UnitelmaSapienza nella Rete RUS

L'Università degli Studi UnitelmaSapienza ha aderito da tempo alla RUS, la rete di Università italiane per lo Sviluppo sostenibile, convinta che la ricerca e la didattica degli Atenei possano fornire un contributo fondamentale per il raggiungimento di tutti gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030.