Data driven decision: come utilizzare i dati per prendere le decisioni migliori

30 Marzo 2021

In qualunque settore lavorativo, pubblico o privato, oggi più che mai è importante saper tradurre l'analisi dei dati in scelte strategiche efficaci. Dall'applicazione di metodi e modelli quantitativi, opportunamente analizzati, possiamo ottenere il data driven decision, ovvero quel processo decisionale basato sui dati, fondamentale per prendere le decisioni migliori

Uno degli approcci alla governance di un'azienda, pubblica o privata che sia, è quello di utilizzare i dati per prendere le decisioni migliori. In una società pervasa da grandi quantità di dati, occorre saper applicare metodi e modelli per ottenere le informazioni necessarie a guidare le scelte strategiche.

Un Master in “Metodi e Modelli quantitativi di supporto alle decisioni”

Per offrire una risposta alle esigenze di cultura quantitativa che la società esprime con sempre maggiore evidenza, nasce il Master di UnitelmaSapienza Metodi e Modelli quantitativi di supporto alle decisioni (MEMO). Un percorso formativo che affronta i diversi aspetti del mondo dei dati: dal saper “leggere” le statistiche e imparare a trattarle in funzione di obiettivi definiti, al monitoraggio e valutazione delle scelte e delle politiche. L'obiettivo del Master di II livello in Metodi e Modelli quantitativi di supporto alle decisioni è dunque quello di utilizzare la crescente disponibilità di dati per supportare la crescita delle persone e delle istituzioni.

Tra i principali contenuti del Master di II livello in “Metodi e Modelli quantitativi di supporto alle decisioni” troviamo: statistica descrittiva, metodi statistici per l’analisi socio-economica, modelli statistici per le relazioni tra variabili, metodi statistici per la costruzione di indicatori, data mining e statistical learning.

Destinatari del Master “Metodi e Modelli quantitativi di supporto alle decisioni”

I destinatari del Master online di II livello in “Metodi e Modelli quantitativi di supporto alle decisioni” sono liberi professionisti, dirigenti e funzionari operanti nella PA o in aziende private, in possesso di laurea quadriennale (vecchio ordinamento), specialistica o magistrale in Economia, Giurisprudenza, Scienze dell’amministrazione, Scienze Politiche o in discipline equipollenti.

Al termine del percorso formativo, della durata complessiva di 1500 ore (tra didattica e studio individuale), verrà rilasciato il diploma di Master in “Metodi e Modelli quantitativi di supporto alle decisioni”, corrispondente a 60 CFU.