Borse di studio per i neodiplomati 2021

02 Settembre 2021

Sei un neodiplomato 2021 e intendi iscriverti all’università? Allora ti interesserà sapere che l'Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza ha istituito delle borse di studio per l'iscrizione agevolata ai corsi di laurea dell'area giuridica ed economica destinate ai diplomati nell'anno scolastico 2021.

Le borse di studio prevedono l'abbattimento della prima rata del primo anno di corso (pari a 650€) e sono destinate ai diplomati che hanno avuto un voto di maturità superiore a 80 e un reddito ISEE inferiore a 40.000€.

Ma quali sono i corsi di laurea a cui iscriversi – entro il 30 settembre 2021 - per poter usufruire di una borsa di studio?

Corso di Laurea Triennale in Scienze dell'Amministrazione e della Sicurezza

Il corso di laurea ha lo scopo di formare esperti nelle attività di programmazione, direzione, gestione e controllo della Pubblica Amministrazione, nonché professionisti nei settori della security e delle investigazioni.
Il laureato ha un profilo professionale tale da saper svolgere ruoli specialistici nelle amministrazioni pubbliche; negli enti e nelle istituzioni locali, nazionali ed internazionali; nelle organizzazioni private, nel terzo settore, nelle aziende private e pubbliche del comparto sicurezza e in altri ambiti del sistema istituzionale.

Corso di Laurea Triennale in Scienze dell'Economia Aziendale

Il Corso in Scienze dell'Economia Aziendale si propone di formare coloro che intendono intraprendere carriere gestionali e direttive, o come professionisti e consulenti, nell'ambito della gestione di ogni tipo di azienda.
Il laureato potrà lavorare come libero professionista nelle piccole e medie imprese e avere ruoli di supporto nell'ambito della direzione aziendale. Il laureato potrà inoltre lavorare come consulente esperto in analisi delle risorse culturali per il turismo e nell’organizzazione, gestione e valutazione di servizi per il turismo.

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza

L’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza si pone all’avanguardia nel rinnovamento degli studi giuridici, proponendo un nuovo itinerario formativo che affianca ai fondamenti del diritto gli insegnamenti più richiesti dal mondo delle professioni.
Il corso di Laurea fornisce una formazione giuridica di alto livello e la padronanza degli strumenti culturali e metodologici tali da permettere una adeguata impostazione di questioni giuridiche, teoriche e pratiche, generali e speciali, di casi e di fattispecie. I laureati del corso di laurea magistrale oltre a indirizzarsi alle professioni legali ed alla magistratura, potranno svolgere attività ed essere impiegati, in riferimento a funzioni caratterizzate da elevata responsabilità, nei vari campi di attività sociale, socio-economica e politica, ovvero nelle istituzioni ed amministrazioni pubbliche, nelle imprese private, nei sindacati, nell’area del diritto comparato, internazionale e comunitario (giurista europeo), oltre che nelle organizzazioni internazionali nelle quali la capacità di analisi, di valutazione e di decisione del giurista si rilevano particolarmente significative e decisive anche al di fuori delle conoscenze specifiche e settoriali.