Antiriciclaggio e Sistemi di Compliance - Un nuovo master UnitelmaSapienza

05 Novembre 2020

Si è svolta presso l’Istituto Luigi Sturzo di Roma la presentazione del nuovo Master di I livello in Antiriciclaggio e Sistemi di Compliance, Modelli di Adeguamento Gestionale.

Hanno aperto i lavori il Senatore Nicola Morra, Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, e Antonello Folco Biagini, Magnifico Rettore di UnitelmaSapienza con un intervento dal titolo: “Il ruolo di UnitelmaSapienza, l’Università che fa la differenza”.

A seguire gli interventi di Cesare Imbriani, Presidente di TELMA Sapienza S.C.A.R.L., sui profili economici del riciclaggio e la rilevanza empirica del fenomeno; Vincenzo Mongillo, professore ordinario di diritto penale presso UnitelmaSapienza, che si è soffermato sui recenti sviluppi della legislazione penale in materia di riciclaggio, autoriciclaggio e responsabilità dell'ente ex d.lgs. 231/2001, con un accenno alle esigenze di compliance aziendale e all'importanza di competenze organizzative in grado di gestire efficacemente tali rischi ed evitare addebiti di responsabilità; Sergio Maria Battaglia, professore Incaricato Scuola Ispettori e Sovrintendenti Guardia di Finanza e Responsabile Rapporti Istituzioni Universitarie presso l'Istituto Sturzo, con un intervento sulle fonti giuridiche multilivello in materia di antiriciclaggio e l'importanza di una preparazione specialistica per riuscire a dominare un quadro normativo oltremodo complesso; Giuseppe Lombardo, Avvocato e International Strategic advisor and AML Evaluator, che ha trattato gli aspetti relativi alla valutazione del rischio nell’ambito delle nuove Raccomandazioni FATF.

Il Master, in collaborazione tra UnitelmaSapienza, Telma Sapienza scarl e l’Istituto Luigi Sturzo, si pone un duplice obiettivo: realizzare un percorso innovativo di alto livello volto alla formazione e all'aggiornamento nelle materie del risk management, dei controlli interni e della compliance aziendale; formare dei professionisti in grado di valutare e gestire adeguatamente i rischi aziendali, in particolare i rischi di riciclaggio, corruzione, illeciti tributari e privacy, nel quadro dell'assetto generale dei controlli interni, della compliance aziendale e dei modelli organizzativi ex d.lgs. n. 231/2001.

La direzione del Master è affidata al Prof. Cesare Imbriani e al Prof. Vincenzo Mongillo; coordinatore è il Prof. Sergio Maria Battaglia.  Il Master si avvale di autorevoli docenti: accademici, magistrati, esponenti di primo piano delle forze dell'ordine, avvocati, esponenti aziendali, esperti.