Si rende noto che la Legge Regionale n. 6 del 27.07.2018 ha previsto il riordino dell'"Ente pubblico dipendente per il diritto agli studi universitari del Lazio - Laziodisu" ora denominato 'Ente regionale per il diritto allo studio e della conoscenza (Di.S.Co.)'. La stessa Legge, ed in particolare l'art. 10, ha previsto altresì l'istituzione di una Consulta Regionale, con il compito di garantire il coinvolgimento e l’effettiva partecipazione degli studenti alla realizzazione del sistema integrato degli interventi, dei servizi e delle prestazioni di cui all’articolo 5 della legge regionale istitutiva.
Quando si vota

Sono state indette il 14 e il 15 maggio 2019 le elezioni per la nomina dei rappresentanti degli studenti nella Consulta Di.S.Co. Partecipano all'elezione tutti gli studenti iscritti a corsi di laurea, dottorato e specializzazione delle istituzioni universitarie regionali. 

I rappresentanti da eleggere
La Consulta è composta da:
a) quattordici studenti eletti dalla popolazione studentesca di tutti gli atenei statali della Regione in proporzione alla popolazione studentesca e comunque in modo che ciascun ateneo statale sia rappresentato da almeno uno studente;
b) due studenti eletti dalla popolazione studentesca di tutti gli atenei non statali della Regione;
c) uno studente eletto dalla popolazione studentesca di tutti gli istituti di alta formazione artistica e musicale della Regione;
d) due studenti vincitori di posto alloggio nella Regione eletti dai rappresentanti delle residenze gestite dall’Ente;
e) un dottorando eletto dagli iscritti ai corsi di dottorato di ricerca degli atenei della Regione;
f) uno specializzando, eletto dagli iscritti ai corsi di formazione specialistica degli atenei della Regione.
Modalità di voto

Il voto è individuale e segreto. Ogni studente, utilizzando matite copiative messe a disposizione dalla commissione, esprime un solo voto di preferenza.

Il voto per i 2 rappresentanti da eleggere è espresso contrassegnando il simbolo e/o la denominazione della lista, e  indicando, eventualmente, a fianco della lista stessa, la propria preferenza per un solo candidato, anche facendo riferimento allo pseudonimo del candidato stesso.

Come si vota

Gli studenti iscritti ai corsi di laurea di Unitelma Sapienza potranno votare recandosi, muniti di un documento di riconoscimento, presso l'Aula B della formazione del Palazzo del Rettorato della Città Universitaria di Sapienza Università di Roma (ingresso lato C.I.A.O.). I seggi osserveranno il seguente orario:

  • 14 maggio: dalle ore 9.00 alle ore 19.00;
  • 15 maggio: dalle ore 9.00 alle ore 14.00.

Alle ore 14.00, chiuse le operazioni di voto, presso ciascun seggio si procederà allo spoglio delle schede votate; le risultanze dello spoglio saranno verbalizzate e trasmesse alle competenti Commissioni Elettorali (locale presso un ateneo del distretto e centrale presso il MIUR) entro il 29 maggio 2019. Successivamente, ciascuna Commissione Elettorale procederà all’accertamento dei risultati finali proclamando gli eletti, per ciascuna componente. Le date di convocazione delle diverse Commissioni Elettorali saranno rese note successivamente.