Sei uno studente iscritto ad un Corso di Laurea Triennale o Magistrale, un Master o un Corso di formazione o di perfezionamento? Vuoi fare un’esperienza formativa all’estero? Anche quest’anno con Unitelma Sapienza puoi partecipare al bando di selezione per le borse di mobilità Erasmus ai fini di studio o tirocinio da svolgere presso le Università e le Istituzioni/Enti/Aziende partner dell’Ateneo. Una straordinaria esperienza formativa in un altro Paese europeo che può durare da tre mesi fino ad un anno e che al termine vedrà Unitelma Sapienza garantire allo studente il riconoscimento completo degli studi o del tirocinio effettuato, nonché dei crediti formativi universitari acquisiti presso la struttura ospitante secondo il programma concordato.

 

Erasmus+: Mobilità degli studenti di Unitelma Sapienza a fini di studio

Gli studenti vincitori di una borsa di studio Erasmus dovranno esercitare in forma scritta il diritto di accettazione o rinuncia a detta borsa nei modi e nelle forme che saranno loro indicati dalla Commissione Erasmus e Relazioni internazionali. Lo studente che, per qualsivoglia motivo, non si presentasse nei termini prescritti per la formalizzazione dell’accettazione sarà considerato rinunciatario; in tal caso si procederà allo scorrimento della graduatoria di merito.

 

L’accordo per la mobilità di studio, e l’annesso Learning Agreement for Studies, intende predisporre lo scambio in modo trasparente ed efficiente per far sì che lo studente interessato ottenga il riconoscimento delle attività svolte all'estero. L'accordo definisce il programma di studi e viene approvato dallo studente e dall'istituto di provenienza e di destinazione prima dello scambio. Include tutte le conoscenze che lo studente dovrebbe acquisire durante il soggiorno all'estero.

Per la mobilità degli studenti a fini di studio, il Learning Agreement for Studies deve indicare le componenti didattiche che saranno sostituite nel diploma a seguito del completamento del periodo di studi all'estero, come specificato nelle Linee guida di seguito disponibili.

Le tre parti che firmano l'accordo s'impegnano a osservarne tutte le disposizioni convenute, in modo da garantire che lo studente possa ottenere direttamente il riconoscimento degli studi svolti all'estero.

 

Erasmus+: Mobilità degli studenti di Unitelma Sapienza a fini di tirocinio

L’accordo per la mobilità di traineeship, e l’annesso Learning Agreement for Traineeship, intende predisporre lo scambio in modo trasparente ed efficiente per far sì che lo studente interessato ottenga il riconoscimento delle attività svolte all'estero. L'accordo definisce il tirocinio da seguire e viene approvato dallo studente, dall'istituto di provenienza e dall'istituto, organizzazione o impresa di destinazione prima dello scambio. Include tutte le conoscenze che lo studente dovrebbe acquisire durante il soggiorno all'estero.

Per la mobilità degli studenti a fini di tirocinio, il Learning Agreement for Traineeship deve specificare come il soggiorno all'estero verrà riconosciuto, anche ai fini del diploma, e se è svolto su base volontaria (non obbligatorio per il conseguimento del diploma) o da un neolaureato, come specificato nelle Linee guida di seguito disponibili.

Le tre parti che firmano l'accordo s'impegnano a osservarne tutte le disposizioni convenute, in modo da garantire che lo studente possa ottenere direttamente il riconoscimento del tirocinio svolto all'estero.

Mobilità a fini di traineeship: Dove?

Studenti iscritti ad Unitelma Sapienza e/o neo-laureati che ancora non sappiano dove svolgere un traineeship all’estero possono registrarsi alla seguente piattaforma erasmusintern.org promossa da Erasmus Student Network.
Accedendo alla sezione "sign up" e spuntando l’opzione "I’m looking for an internship", sarà infatti possibile creare un proprio profilo e cercare l’impresa/organizzazione che meglio risponda ai propri obiettivi di carriera accademica e di futura realizzazione professionale.

 

Erasmus+: Mobilità dello staff di Unitelma Sapienza per docenza e formazione

Il Mobility Agreement (accordo di mobilità) definisce il programma di insegnamento / formazione da seguire e viene approvato dal membro del personale, dall'organizzazione o istituto di provenienza e dall'organizzazione o istituto di destinazione. L'accordo definisce le componenti del periodo di insegnamento o formazione e sottolinea le responsabilità reciproche dell'organizzazione o istituto di provenienza e dell'organizzazione o istituto di destinazione ai fini della qualità della mobilità.