Possono usufruire del Progetto Sapienza tutti gli studenti, in corso o fuori corso, che intendono trasferirsi (o rinunciare) dalla Sapienza Università di Roma al nostro Ateneo.

 

La tassa d’iscrizione è di € 800,00 per le iscrizioni a tutti i corsi di laurea triennale e magistrale dell’Università, a cui si aggiunge la tassa regionale, che per l’a.a. 2016/2017 è pari ad € 140,00.

 

L’importo è frazionabile in due rate: la prima all’atto dell’immatricolazione, pari ad € 600,00; la seconda, pari a € 200,00 a saldo,  entro 90 gg.

 

Inoltre gli studenti provenienti dalla Sapienza possono presentare richiesta di riconoscimento di Crediti Formativi Universitari (CFU) se già in possesso di titolo universitario o di esami sostenuti. Altresì, se in possesso di esperienze professionali (in conformità con il D.M. 22 ottobre 2004, n. 270, art. 5 comma 7,e successive modifiche), l’Università può riconoscere, secondo criteri predeterminati, le conoscenze e le abilità professionali certificate, fino ad un massimo di 12 CFU, art. 14, legge 30 dicembre 2010, n. 240). Compete alla Commissione "Riconoscimento Crediti Formativi Universitari" la valutazione delle domande per il riconoscimento di CFU e di ogni eventuale variazione di piano di studio. La valutazione dei CFU diverrà definitiva soltanto all'atto dell'immatricolazione previo deposito della documentazione richiesta o delle autodichiarazioni, rese ai sensi del DPR 28.12.2000, n. 445 (come modificata dalla L. 183/2011).

 

N.B. : il progetto Sapienza prevede il diritto ad usufruire dei benefici previsti per tutta la durata legale del corso. Oltre tale durata, ossia andando fuori corso, lo studente perderà tali benefici e pagherà le tasse standard (o in convenzione laddove in possesso dei requisiti).