La ricerca
è finanziata dall'università con il 2,5% dei suoi introiti.
Due barchette sotto un ponte
Unitelma Sapienza dedica alla ricerca una parte consistente della propria attività, in particolare nei settori scientifici degli studi giuridici, economici, politici, sociali, manageriali e delle tecnologie dell’informazione e dell’informatica.
 
Oltre a supportare con proprie risorse la ricerca di Ateneo, Unitelma Sapienza partecipa a bandi competitivi nazionali e internazionali, ottenendo finanziamenti, anche in ruoli di coordinamento, nell’ambito di Progetti di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) e del Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l'Innovazione (Horizon 2020)