Logo: Unitelma Sapienza

 

Il Consiglio di Amministrazione è l’organo di programmazione strategica e finanziaria dell’Ateneo: ha funzioni di indirizzo e di controllo delle attività relative alla gestione amministrativa, finanziaria, patrimoniale ed è organo di vigilanza sulla sostenibilità finanziaria.

Composizione CdA
Francesco Avallone, Rettore Unitelma Sapienza (Presidente)
Antonello Biagini, Presidente Fondazione Sapienza (Consigliere)
Carlo Musto D'Amore, Direttore Generale Sapienza Università di Roma (Consigliere)
Tiziana Pascucci, Prorettore per il Diritto allo Studio e la Qualità della Didattica Sapienza Università di Roma (Consigliere)
Giuseppe Santoro Passarelli, Docente di Diritto del Lavoro (Consigliere)
Daniel Pommier Vincelli, Rappresentante Funzione Pubblica (Consigliere)
Vincenzo D'Adamo, Vice-Rettore Università Gregoriana (Consigliere)
Fiorella Farinelli, Esperta nei processi formativi (Consigliere)
Donato Squara, Direttore Generale Unitelma Sapienza (Segretario)
 
Le principali competenze del CdA sono consultabili all’art 6 dello Statuto.